giovedì, marzo 24, 2005

PETTEGOLEZZI, SCUOLE E MOGLI

Un po' di pettegolezzi? Sì? Bene, ne ho pronti un paio. Cosa c'è dietro all'accanimento con cui un noto uomo politico trevigiano si sta scagliando contro il liceo musicale Manzato, istituto sostenuto in parte con finanziamenti comunali che sforna ogni anno ottimi musicisti, apprezzatissimi in tutti i conservatori d'Italia? Perchè ne chiede insistentemente la chiusura? Qualche maligno, maligna (ovviamente, in quanto maligno non potrebbe fare altro...) che la causa di tanto astio andrebbe ricercata nel fatto che la moglie di questo big gestisce una scuola di musica diretta concorrente del Manzato. Non voglio pensare che sia vero....
Secondo pettegolezzo: c'è qualche legame tra i lavori che, da qualche anno, una ditta di costruzioni sta raggranellando a Treviso (soprattutto progetti di riqualificazione presentati e approvati senza particolari problemi) e il fatto che la moglie di un noto amministratore sia della famiglia che gestisce la già citata azienda (scusata la frase un po' sconnessa ma non mi è venuto niente di meglio)? Andreotti diceva: "A pensar male si fa peccato, ma qualche volta ci si azzecca".

4 Comments:

Anonymous Belfagor said...

Certi che sto Stiffoni è peggio dei democristiani...

6:56 PM  
Blogger bucaniere said...

Non solo lui...

8:39 PM  
Blogger bucaniere said...

Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

2:49 AM  
Anonymous Robin Hood said...

Perchè pensare male? Avrà le sue buone ragioni no? Insomma, se vuole chiudere un 'istituzione culturale (e tra l'altro dimostra di essere in sintonia col governo attuale, v. tagli del FUS), anzi se gli augura testualmente di morire credo che abbia dei fondati motivi, no? Su, non vorrete credere che voglia chiudere una scuola solo xchè parenti e affini dirigono una scuola di musica. Mica detto che poi tutti gli allievi del Manzato vadano poi tutti in quella scuola... O ha anche organizzato un servizio navetta con qualche cooperativa?
E comunque c'è chi rema contro il manzato molto più efficacemente e senza e senza alzare tanto fumo come Costui.

1:26 PM  

Posta un commento

<< Home