domenica, ottobre 30, 2005

RIPARTIAMO DA QUI

Ragazzi che tuonata! Era da tempo che non vedevo la Juve prendere tre pappine e subire così. Vabbè, prima o poi una sconfitta in campionato doveva arrivare, peccato sia successo col Milan. Cancelliamo tutto e ripartiamo dalle parole di Capello e Moggi a fine partita:
"Stasera mi sono accorto di avere una squadra fortissima - afferma Capello - non lo dico per tirare su il morale, ma ai ragazzi farò i complimenti: a me la Juve è piaciuta".
Luciano Moggi. "Nessun dramma - dice il manager - siamo sempre primi in classifica. La sconfitta per 3-1 ci fa bene, se era per 1-0 era peggio... Merito al Milan che ha fatto una bella partita, maschia, ha voluto il risultato a tutti i costi al contrario di noi che siamo arrivati in campo pensando di essere i più forti. Comunque la Juve si arrabbia quando perde queste partite e sarà più forte di prima".

5 Comments:

Anonymous nietzsche said...

Monsieur de Lapalisse era un dilettante in confronto a Moggi (oggi ha scoperto che 5-3 fa due, magari fra qualche settimana ha imparato anche la tabellina del 6) :-))

Comunque Capello ha ragione: la Juve mi ha davvero fatto paura fino all'ultimo (se non ci credi, chiedi a chi stava guardando la partita con me).

3:41 AM  
Blogger bucaniere said...

Godetevi questo momento, ve lo siete meritato. Il Milan ha vinto perchè ha giocato meglio, non ha rubato nulla. Ma è ancora dietro e la Juve non smette mai di combattere, anche quando è a terra. Alla prossima.

12:26 PM  
Blogger KeVinBon said...

complimenti al milan... ha fatto la partita della vita uffa...

1:02 PM  
Anonymous Belfagor said...

Bravo Milan. Quando si vince una partita importante in questo modo c'è poco da dire. Ha ragione Bucaniere, il campionato della Juve riparte dalla lezione di San Siro.

3:24 PM  
Blogger KeVinBon said...

dai che ora facciamo un altra serie di nove partite!!

2:07 AM  

Posta un commento

<< Home