giovedì, ottobre 20, 2005

FURORI DI CHAMPIONS

Ottimo turno per le squadre italiane impegnate in Champions: la Juve ne becca 2 a Monaco di Baviera, segna il gol della bandiera con Ibra ma rosica per una partita giocata malissimo e per una papera gigantesca di Abbiati (Buffon, ma quando torni?). L'Inter ne prende altri 2 a Oporto e ringrazia il suo vip in panchina per aver mandato in campo una formazione del tutto sgangherata. Il Milan non va oltre lo 0-0, a San Siro, contro un modestissimo Psv e perde pure Sheva per infortunio. L'Udinese, alla fine, è che quella che ne esce meglio di tutti pareggiando in casa per 1-1 contro i tedeschi del Werder Brema ma almeno provando a vincere.
Bella figura, meglio tornare al campionato, va...

9 Comments:

Anonymous nietzsche said...

Non che l'Udinese abbia fatto 'sto figurone, alla fine probabilmente meritava il Brema...

E non sputare sul piatto in cui mangi: Abbiati vi ha salvato parecchi gol, anche decisivi, quest'anno (ricordi Udine?) e anche il buon Buffon qualche volta dormicchiava. Avete un signor portiere che - come tutti i portieri - può fare qualche errore banale (non so se la memoria ti arriva fino al Kahn che fece perdere la finale del Mondiali alla Germania), il problema è che fate fatica ad ammetterlo, perché viene dal Milan.

Vediamo se la provocazione funziona... ;-)

11:30 AM  
Blogger KeVinBon said...

diciamo che il primo gol del bayern è anche merito dell'arbitro... stavamo partendo in contropiede e invece ci siamo presi un gol..(giusto perche meritavano i tedeschi) per quanto riguarda abbiati secondo me è un buon portiere e anche nell'ultima partita lo ha dimostrato facendo 2-3 buone parate, la cosa che non sopporto è che non ferma mai la palla sui cross o lo fa raramente.. lui preferisce smanacciarla via.. e questo mi turba!!ahhh inter povera inter .. ride bene chi ride ultimo.. per questa squadra sono proprio contento!
secondo me non è una squadra .. sono buffoni messi in campo (vedere occhi rossi di materazzi sponsorizzati dalla nike)... non credo che alla juve permettano na cosa del genere.,,.

12:27 PM  
Blogger bucaniere said...

Solo un milanista può considerare la papera di Abbiati un errore "banale". Con lo stesso criterio quali sono gli errori veri e non banali? Prendere la palla e scaraventarla direttamente nella propria porta? Condivido l'analisi di kevinbon, Abbiati non blocca un pallone. Ci mancherebbe poi che non facesse qualche parata e non evitasse qualche gol...
E comunque a dare fastidio in Abbiati non è tanto l'etichetta di "rossonero", quanto essere una sorta di risarcimento per un danno provocato volontariamente da un milanista. "Faccia d'angelo" Kaka non ce lo siamo mica dimenticati...

4:04 PM  
Anonymous nietzsche said...

1. Per fortuna tu non giochi nella Juventus, altrimenti prima o dopo ti toccherebbe pagare milioni di euro per risarcire Kakà

2. Che Kakà abbia provocato quell'incidente volontariamente ormai lo sostieni soltanto tu quando hai intenzione di provocare, come adesso (sai benissimo qual è la mia tesi, perché l'ho scritta ripetutamente)

3. Se sei arrivato ad appigliarti a un uso non correttissimo di "banale" sei preso proprio male.

4. Capello non la pensa come te e Kevinbon, visto che tiene in porta Abbiati e non mette Chimenti

4:39 PM  
Blogger bucaniere said...

Come al solito ricordi solo quello che ti fa comodo e dimentichi il resto: hai imparato bene la lezione di S.B., tuo presidente. A naso ti posso citare almeno un altro paio di amici comuni che su Kakà la pensano come me. Non penso di essere rimasto l'unico a pensarla così a partire dai tuoi dirigenti rossoneri che, infatti, hanno dato Abbiati alla Juve per rimediare.

Se tu usi il termine "banale" in maniera impropria non è colpa mia: l'errore di Abbiati non è stato per nulla banale, purtroppo.

Il fatto che in porta non ci sia Chimenti è per me un grosso rammarico ma, oggi come oggi, il nostro pelatone non è in un bel periodo. Noi aspettiamo Buffon. Ripeto: Abbiati non mi piace.

4:59 PM  
Blogger KeVinBon said...

Abbiati sarebbe stato un grande portiere .. solo che il milan lo ha rovinato facendogli fare il secondo a Dida. chimenti puo fare solo il secondo di abbiati, non immagino la juve con tutte le partite che ha in programma con chimenti in porta.. sarebbe 1-2 goal a partita

5:53 PM  
Anonymous nietzsche said...

>che in porta non ci sia Chimenti è per me un grosso rammarico

Puoi sempre scrivere a:

Fabio Capello
c/o Juventus Football Club spa
Corso Galileo Ferraris 32
10128 Torino

6:17 PM  
Blogger bucaniere said...

Vedo che sei riuscito a leggere con attenzione la frase "il fatto che in porta non ci sia Chimenti è per me un grosso rammarico" poi, evidentemente, ti sei distratto o hai fatto finta di non vedere il resto: "...ma, oggi come oggi, il nostro pelatone non è in un bel periodo".
Ovviamente il Chimenti di oggi non può essere il titolare della Juve, ma questo non vuol dire che Abbiati sia tanto meglio. Ha ragione Kevinbon, Abbiati poteva essere un grande portiere ma il Milan lo ha rovinato così come ha fatto con tanti altri giocatori.

6:54 PM  
Anonymous nietzsche said...

Tipo Shevchenko, Pallone d'oro? ;-)

3:04 PM  

Posta un commento

<< Home