lunedì, aprile 03, 2006

SILENZIO

Giornata finita, un po' tardi come al solito, stanco come al solito. Giusto il tempo per riflettere su un paio di cose: un orribile colpo di badile e un'ancor più orribile alluvione di commenti, prese di posizioni, spiegazioni, precisazionI; un'ondata di demagogia che più di qualcuno ha trasformato in politica. Seppur marginalmente, anche io ho dato un contributo. Ma il silenzio sarebbe stato meglio. Per tutti.

1 Comments:

Anonymous nietzsche said...

...

1:11 AM  

Posta un commento

<< Home