martedì, aprile 04, 2006

ICI CHE MALE...

Voci incontrollate dicono che ieri sera l'assessore di Treviso al bilancio Fulvio Zugno sia stato colto da un malore. Dopo una lunga giornata passata tra il proprio studio e una lunghissima seduta di giunta Zugno, secondo una prima indiscrezione, sarebbe tornato a casa per sprofondare nella sua poltrona preferita davanto al suo televisore, si presume al plasma. Nonostante le resistenze della moglie attirata da una fiction, avrebbe deciso di gustarsi il duello Prodi-Berlusconi. L'interminabile scontro dialettico tra il Cavaliere e il Professore gli avrebbe allietato la serata e favorito il sonno. Il dramma verso la fine della trasmessione, attorno a mezzanotte. I due contendenti erano impegnati nelle dichiarazioni finali. Quella di Prodi l'avrebbe lasciato indifferente, Berlusconi invece sembra invece aver inciso e parecchio. Il malore, stando alla testimonianza della moglie, la prima ad accorrere, sarebbe coinciso con le parole pronunciate da Berlusconi: "Aboliremo l'Ici sulla prima casa. Avete capito bene: aboliremo l'Ici sulla prima casa". Troppo per Zugno. Davanti ai suoi occhi sono sfilati gli oltre 17 milioni di euro previsti nel bilancio 2006 proprio come introito legato all'Ici. Troppo per lui. Non ha retto ed è crollato.
Ca' Sugana medita di chiedere i danni al Berlusca, oltre che un nuovo assessore al bilancio.

2 Comments:

Anonymous nietzsche said...

Grandissima! :-)

2:28 PM  
Blogger Q said...

chapeau :-D

9:06 PM  

Posta un commento

<< Home