sabato, agosto 04, 2007

IL MODULO DI TREZEGOL

Parliamo di calcio. Qual è il modulo di gioco preferito da Trezeguet, attaccante della Juve? Non è una domanda peregrina, ma di difficile soluzione. Almeno leggendo i giornali di oggi. Sarà che in questi giorni ho, mio malgrado, un po' di tempo in più e quindi sono particolarmente attento alla lettura comparata dei quotidiani. Lettura che, devo ammettere, riserva sempre delle sorprese. Oggi, mentre mi gustavo una giornata al mare, ho avuto modo di apprendere la stessa notizia (sicuramente arrivata da una conferenza stampa) riportata in modo diametralmente opposto da due giornali. Quanto basta, insomma, per confondere anche il tifoso più attento.
La Gazzetta dello Sport: "La cura della Juve? Schierare il tridente" recita il titolo che riprende il contenuto di alcune dichiarazioni rilasciate dall'attaccante francese. In prima pagina la rosea è ancora più chiara: "Trezeguet ha la cura per guarire la Juve. Il francese propone il tridente". Nel pezzo alcuni virgolettati di Trezegol che spiega: "Il tridente mi piace, è un sistema di gioco divertente e se riusciamo ad essere più concreti sotto rete può essere più utile del 4-4-2".
Ora la versione della Stampa: "Trezeguet: preferisco giocare con le due punte", si legge in un sommario del servizio dedicato alla Juventus. Caspita: l'esatto opposto! In questo caso Trezegol specifica (e ripropongo sempre un virgolettato): "Il modo di giocare è diverso da come ero abituato. Il tridente è una soluzione, ma per le mie caratteristiche preferisco le due punte".
Divertente vero? Aggiungo che entrambi i pezzi portano la firma di due inviati. Quindi presumo che i virgolettati siano stati raccolti sentendo il giocatore direttamente e non attraverso le agenzie. Qualcuno bara, a meno che Trezegol non soffra di sdoppiamento della personalità...

1 Comments:

Anonymous cfdp said...

Secondo me Ranieri sorprenderà tutti e userà il 5-5-5 di Oronzo Canà

1:01 AM  

Posta un commento

<< Home