sabato, luglio 30, 2005

ANCORA SU ZAIA, UN UOMO, UNA PAROLA

Ok, è vero: in questo periodo mi diverto a punzecchiare Luca Zaia, il presidente della provincia promosso a vice presidente della Regione. Ma lui continua ad offrire spunti a getto continuo.
Mi dicono che, in questi giorni, abbia mostrato tutto il suo talento nel cambiare opinione in pochi istanti. Tutto sarebbe capitato dopo aver appreso che la prima coppia gay sposatasi in Spagna ha ricevuto in regalo da un albergo veneziano una settimana di vancaza in laguna. Apriti cielo! Zaia ha subito criticato l'iniziativa tirando in ballo la morale e i valori cristiani delle nostre terre. Subito dopo, avendo saputo che il presidente della Regione Giancarlo Galan non aveva avuto nulla da ridire sull'argomento, ha detto che sì, insomma, la cosa poteva anche andare bene, in fin dei conti non c'era niente di male, sono sempre due persone che si vogliono bene, no? Un grande.

1 Comments:

Anonymous nietzsche said...

Siccome in questo periodo ho scelto di non leggere i tre giornali locali, volevo sapere se la cosa è stata scritta (e magari anche commentata in modo simile al tuo) su qualcuno dei tre fogli. Non è ironia, è che proprio non lo so e l'argomento mi pareva stuzzicante

3:44 AM  

Posta un commento

<< Home