venerdì, dicembre 02, 2005

LA TELECRONACA DI MAMMA RAI

Alcune perle della telecronaca di Fiorentina-Juventus prodotte a quantità industriale dalla premiata ditta Cerqueti-Paris.

Scena: appena fuori dal campo di gioco, tra le tribune e gli ingressi, alcuni ultras bianconeri tentano di entrare nel settore viola. Interviene la Polizia con cariche, arresti e fumogeni. I teppisti allora si riversano nei bagni fracassandoli e depredano i chioschi di bevande e panini. Cerqueti: "La polizia ha evitato i contatti. Non forse qualche contatto c'è stato. No, non ci sono stati scontri...". Ma da dove fai la telecronaca? Da Marte? E la Rai non ha proprio nessuno da mandare a vedere cosa sta accadendo? Solo parecchi minuti si muove qualcuno, ma le notizie degli scontri arrivano solo dalle agenzie alla fine dell'incontro e Cerqueti le cita di striscio. Una che vuole farsi un'idea può solo sperare in Internet. A questo servono gli inviati dai campi....

Scena: le telcamere inquadrano degli ultras viola che tentato di lanciare un bidone dell'immondizia nel settore bianconero. Si vedono ragazzi incappucciati e con il volto coperto da sciarpe, lanciano il bidone due-tre volte fino a quando non riescono a superare la parete divisoria in plexiglass. Cerqueti: "Bentornati allo stadio di Firenze, una serata tranquilla anche sugli spalti....". Tempo pochi minuti e la partita viene sospesa per via dei fumogeni lanciati dalla Polizia che invadono il campo.

Scena: Bojnov segna il gol dell'1-0 e si fionda verso la panchina per festeggiare. Si fa spazio tra i compagni che tentano di abbracciarlo e si siede sorridendo sulle poltroncine accanto alle riserve. Un chiaro, e tutto sommato divertente, messaggio mandato all'allenatore Prandelli che ultimamente lo fa giocare poco. Interpretazione di Paris: "Vi racconto come ha festeggiato Bojnov: è andato verso la panchina e si è seduto accanto a Toni perchè sono amici..." (risatina). Detta così sembra l'esultanza di un demente raccontata da uno che passa di lì per caso. Difficile fare un sforzo di fantasia e interpretare meglio quel gesto, eh, Paris?

Ma come gli scelgono stì telecronisti?

3 Comments:

Anonymous cf said...

Il vero problema è che non guadagnano in rapporto alla loro bravura, altrimenti il bilancio della Rai sarebbe ben più florido... ;-)

3:22 AM  
Anonymous sandrino said...

Confesso una cosa che nessun telecronista potrá mai raccontare: l´assalto ai baracchini dei panini l´ho organizzato io... :-)

1:00 AM  
Blogger bucaniere said...

Dallo stadio di Firenze sono sparite tutte le bottiglie di limoncello...:-))

4:35 PM  

Posta un commento

<< Home