mercoledì, ottobre 05, 2005

UN PO' FELINO, UN PO' CANE...

"Arriva l'autunno è cominciano a spuntare pantere e pitoni...Ha mai fatto caso? In questa stagione i boschi delle nostre colline e montagne si riempiono di rompicoglioni che vanno a funghi, a caccia, a frutti di bosco. Gente che normalmente, in un bosco, non ci mette mai piede. Questi arrivano e cominciano a vedere strani animali che si muovono di nascosto, tracce che non conoscono, predatori esotici....E noi dietro, obbligati a controlli che non portano a nulla". Così un agente della Guardia Forestale commentando l'ennesimo avvistamento di una presunta pantera (ovviamente nera, altrimenti che pantera sarebbe?) nei pressi di Follina. Poi, pantera: per la Tribuna è una lince (almeno all'inizio), il Gazzettino propende per l'ipotesi pantera, per l'Ansa invece è un animale "di dimensioni all'incirca simili a quelle di un cane robusto, tipo pastore tedesco, ma forme e movenze più vicine a quelle di un felino" (cane felix l'ha ribattezzato un amico come Nietzsche). Qui burla ci cova?

3 Comments:

Anonymous Anonimo said...

Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

5:29 PM  
Blogger KeVinBon said...

magari l'avessi nel montello... cosi potrebbe essere utile .. in quanto sti sfigati che vanno per la prima volta nei boschi(nel MIO BOSCO)a funghi al posto ri distruggere piantine di carpini, ciliegi, acacie, roveri, olmi, aceri e frassini... ci pensano ... e magari fanno la cosa giusta...STARE A CASA e andare a comprare i funghi dal fruttivendolo!

6:56 PM  
Blogger bucaniere said...

basterebbe più attenzione, più rispetto e...meno fntasia

7:42 PM  

Posta un commento

<< Home